Il portaspezie quattrostagioni

Il portaspezie quattrostagioni

Davvero carina come idea quella di accostare le spezie che utilizziamo giornalmente in cucina alle quattro stagioni e ai simboli che le contraddistinguono. La primavera, un verde albero che affonda le sue radici sull’origano, l’estate, un cactus che cresce sul pepe bianco, l’autunno, un albero senza foglie che aspetta di rifiorire sul peperoncino, e l’inverno, un rigoglioso abete innevato dal sale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.